Pan Carrè - Mulino Bianco - 430g

Scoperti i Segreti del Pan Carrè Mulino Bianco. Salute e Ambiente a Rischio o in Salvo?

Il **pan carrè** è un prodotto essenziale per molte famiglie italiane, rappresentando una delle basi più versatili per la preparazione di colazioni, merende e spuntini. La sua morbidezza e facilità di utilizzo lo rendono un alleato prezioso in cucina, adatto per toast, tramezzini o semplicemente per accompagnare piatti principali. Ma quanto ne sappiamo veramente su ciò che contiene e sul suo impatto sulla nostra salute e sull'ambiente? Scopriamolo insieme analizzando il **Pan Carrè** del Mulino Bianco, uno dei marchi più amati in Italia.

Il **Pan Carrè** ha una storia affascinante che risale agli inizi del XX secolo, quando venne introdotto come un pane alternativo, morbido e facile da conservare. Nel tempo, è diventato un prodotto di largo consumo, grazie alla sua praticità e alla sua adattabilità a diverse preparazioni. Mulino Bianco, un marchio di Barilla, ha saputo reinterpretare questo classico della panificazione, puntando sulla qualità degli ingredienti e sull'attenzione alla sostenibilità.

Ma cosa ci possiamo aspettare dal **Pan Carrè** di Mulino Bianco? Sarà un prodotto che soddisfa le aspettative in termini di salute e sostenibilità ambientale? Le informazioni nutrizionali e gli ingredienti ci daranno un quadro chiaro di rischi e opportunità di questo prodotto. Andiamo a scoprire i dettagli che potrebbero influenzare la nostra scelta d'acquisto.

Analisi nutrizionale del Pan Carrè Mulino Bianco

Iniziamo con l'analisi dei dati nutrizionali del **Pan Carrè** Mulino Bianco. Per 100 grammi di prodotto, troviamo un apporto energetico di 1192 kj (285 kcal), con un contenuto di grassi pari a 4,3 g, di cui 0,5 g sono acidi grassi saturi. I carboidrati sono presenti in quantità di 51,6 g, di cui 6,5 g sono zuccheri. La fibra alimentare ammonta a 2,7 g, mentre le proteine sono 8,6 g. Il sale è presente in quantità di 1,25 g. Questi dati ci indicano un prodotto con un apporto calorico medio, un moderato contenuto di zuccheri e grassi, e una buona presenza di proteine.

La composizione chimica del **Pan Carrè** include farina di grano tenero tipo "0", acqua, oli vegetali (girasole, mais, colza, soia) al 3,4%, zucchero, lievito, sale, farina di frumento maltato ed estratto di malto d'orzo. Il prodotto è trattato con alcool etilico sulla superficie, una pratica comune per migliorare la conservabilità. Mulino Bianco aderisce alla **Carta del Mulino**, che prevede criteri di sostenibilità ISCC Plus, in collaborazione con WWF e l'Università di Bologna.

Impatto del Pan Carrè Mulino Bianco sulla salute

Il **Pan Carrè** Mulino Bianco ha un **Nutri-Score** di C, che indica un prodotto con un profilo nutrizionale medio. I punti negativi sono 10/55, con una valutazione di 3/10 per l'energia, 1/15 per gli zuccheri, 0/10 per i grassi saturi e 6/20 per il sale. I punti positivi sono 3/17, con 3/7 per le proteine e 0/5 per la fibra e la presenza di frutta, verdura e legumi. Questo punteggio ci suggerisce che il prodotto è moderatamente bilanciato, ma con un'attenzione particolare da riservare al contenuto di sale e zuccheri.

Per quanto riguarda l'uso, il **Pan Carrè** è ideale per preparazioni veloci e pratiche come toast, sandwich e tartine. È importante, però, bilanciare il consumo di questo pane con altri alimenti ricchi di fibre e nutrienti per mantenere una dieta equilibrata.

Valutazione finale del Pan Carrè Mulino Bianco

Il **Pan Carrè** Mulino Bianco è stato analizzato attentamente attraverso i dati disponibili su Open Food Facts e altre fonti pubbliche. La sua valutazione complessiva è positiva, ma con alcune riserve. Il prodotto ha un **Nutri-Score** di C, indicando un equilibrio nutrizionale moderato. La presenza di proteine è un aspetto positivo, ma il contenuto di sale e zuccheri potrebbe essere un punto di attenzione per chi segue una dieta a basso contenuto di sodio o zuccheri.

In termini di sostenibilità, il **Pan Carrè** Mulino Bianco ottiene un **Eco-Score** di B, il che significa un basso impatto ambientale. Mulino Bianco aderisce a criteri di sostenibilità ISCC Plus, un aspetto molto positivo per chi è attento all'ambiente. Tuttavia, l'impatto degli ingredienti è ancora sconosciuto al 100%, il che potrebbe essere un'area di miglioramento per il futuro.

Il nostro obiettivo è fornire informazioni dettagliate e basate su dati pubblici per aiutare i consumatori a fare scelte consapevoli. Sebbene non abbiamo testato personalmente il prodotto, ci basiamo su fonti affidabili come Open Food Facts per le nostre valutazioni. Il **Pan Carrè** Mulino Bianco si presenta come una scelta solida, con alcuni aspetti da monitorare per un consumo equilibrato e responsabile.

il-pan-carre-mulino-bianco-ha-un-buon-equilibrio-nutrizionale-e-un-basso-impatto-ambientale-unopzione-versatile-per-preparazioni-veloci-con-alcune-attenzioni-da-considerare
Il **Pan Carrè** Mulino Bianco ha un buon equilibrio nutrizionale e un basso impatto ambientale. Un'opzione versatile per preparazioni veloci, con alcune attenzioni da considerare.

Lascia un commento